Quante volte è capitato, navigando in Internet, di trovare il rimedio facile ad una propria esigenza. Google è come un oracolo, non capita mai che non riesca a fornire una qualsiasi risposta a prescindere dall’argomento ricercato.

Navigando in rete ho cercato di approfondire argomenti che riguardano il design e la produttività in ufficio, sono comparsi decine di articoli ben scritti e autorevoli ma quando ho cercato di approfondire le fonti di ciò che affermavano, non ho trovato i necessari supporti scientifici.

Questa tendenza influenza anche il nostro modo di pensare poiché tendiamo a dar credito alle soluzioni “facili” e oserei dire “miracolose”.

design e produttività

Possono l’architettura e il design migliorare le prestazioni lavorative di un individuo?

Di seguito solo una breve selezione dei suggerimenti facili che ho trovato qua e la:
•    Se vuoi aumentare la concentrazione usa il giallo
•    Il verde annulla lo stress
•    Se fai ordine nella scrivania il lavoro diventa più semplice
•    Usa le cuffiette in un open space

E cosi via. Quasi sempre si tratta di consigli di buon senso, in altri casi viene riportato un piccolo pezzo di un argomento ben più vasto. Gli studi compiuti in questo ambito partono da una branca della psicologia che prende il nome di psicologia ambientale, in questo blog ne parliamo diffusamente perché è un tema centrale che alimenta continuamente il nostro reparto Ricerche e Sviluppo.

Oggi comprendere i meccanismi psicologici attraverso i quali si raggiunge l’obiettivo del benessere psico-fisico in ufficio, sta diventando una priorità rispetto ad altri argomenti come lo stile lavorativo e i piani di incentivazione del personale. Il design può plasmare lo spazio assecondando i segnali utili al rilassamento, al recupero dell’attenzione e alla riduzione dei disturbi cognitivi o meno che portano ad alimentare lo stress.

Prima di arrivare al dunque vale la pena stabilire alcuni concetti moderni su cosa si intende per lavoro efficiente.

i meccanismi psicologici attraverso i quali si raggiunge l’obiettivo del benessere psico-fisico in ufficio, stanno diventando una priorità

Efficienza è sinonimo di soddisfazione nel lavoro

efficienza e soddisfazione

Il concetto di efficienza nel lavoro ingloba quello di produttività ma comprende anche la soddisfazione di tutti i soggetti coinvolti. La differenza sta nell’interpretare il lavoro come efficiente non perché c’è stato un incremento delle prestazioni nel breve periodo magari attraverso la pressione, ma con la creazione di valore nel lungo periodo realizzato attraverso l’accumulo delle competenze.

In questo senso si può tranquillamente affermare che lo spazio di lavoro contribuisca in maniera determinante sull’efficienza del lavoro in uno space office.

Il concetto di efficienza nel lavoro ingloba quello di produttività ma comprende anche la soddisfazione

Il Design per uffici migliora la comunicazione nel team

La comunicazione nel moderno mondo del lavoro ha assunto priorità assoluta. Le aziende sono chiamate a sfornare nuove idee in minore tempo rispetto a qualche anno fa, ciò comporta che il lavoro creativo in team sia diventato un’attività centrale.

In tema di efficienza della comunicazione, i lay out degli uffici e il percorso dove sono inseriti, contano molto. I risultati che si possono ottenere, attraverso un’attenta analisi, sono straordinari.

Ciò che bisogna verificare, per evitare disturbi nella comunicazione, sono i flussi di lavoro corretti per area e i flussi gerarchici.

L’intervento si risolve normalmente attraverso una riprogettazione spaziale, oppure studiando appositi “noise-shielding system” per schermare le fonti acustiche intrusive.

la comunicazione nel team

Evitare i fenomeni come il burn out

Il termine burn out purtroppo sta diventando di uso comune. Il suo significato viene associato alla sindrome da stress emotivo e fisico dovuto all’estremo impegno lavorativo. Si manifesta con l’evidenza di una ridotta produttività ed una generale perdita di importanza di tutto ciò che ci è accanto.

Può lo spazio in ufficio cercare di rigenerare una persona attraverso elementi architettonici?

Le ricerche hanno comprovato più volte che la vista di un paesaggio naturale ha la capacità di far rientrare lo stress in pochi secondi. La cosa interessante è che non è necessario ne disporre di un giardino in ufficio ne tantomeno sistemare le workstation dei lavoratori affacciate su un panorama incantevole, l’effetto della natura funziona anche per mezzo di una semplice immagine.

rigenerare anche per mezzo di una semplice immagine

E’ utile in questo senso riferirci alla Teoria della restorativeness in cui Kaplan e Ulrich hanno approfondito il tema della vista su ambienti naturali per attivare il recupero dallo stress.

L’esperimento più noto ha riguardato una comunità di 120 studenti divisi in 6 gruppi. Tutti i partecipanti sono stati sottoposti alla visione di un film di 10 minuti in cui venivano raffigurate scene ad alto tasso di violenza. Successivamente, a 2 gruppi è stato sottoposto un altro filmato sempre di 10 minuti con proiezione di immagini e suoni della natura, mentre agli altri 4 gruppi il filmato riguardava l’ambiente urbano.

Ad ognuno degli studenti sono stati misurati alcuni valori fisiologici come il ritmo cardiaco, la pressione arteriosa, la tensione muscolare.

A visione terminata hanno risposto a domande relative alle emozioni ed ai sentimenti provati, in questo modo si è accertato della concordanza delle due misurazioni.
Solo i 2 gruppi che hanno goduto delle immagini naturali hanno provato sentimenti di tranquillità con un rapido recupero dalla situazione di stressprecedentemente generata. Oltre al rilassamento si è notato il recupero dell’attenzione.

E’ stato ipotizzato che, secondo la teoria evoluzionistica, la visione del verde e dell’acqua comporti inconsapevolmente un meccanismo di adattamento secondo cui questi due elementi sono sinonimo di cibo e protezione.

Questo esempio è solo uno dei tanti che suggeriscono quanto sia importante affrontare il tema degli spazi in ufficio attraverso sia un’analisi dettagliata, sia un approccio più scientifico e confortato da test che forniscono le prove.

l’effetto della natura funziona anche per mezzo di una semplice immagine

la visione del verde consente un rapido recupero dello stress

Menu